Scuola Elementare

La scuola elementare o scuola primaria è l’istituzione dedicata all’istruzione dei bambini tra i 6 e gli 11 anniÈ il primo livello della scuola dell’obbligo, segue la scuola materna o dell’infanzia e precede la scuola secondaria di 1° grado o scuola media. 
 
La durata della scuola elementare è di 5 anni, con la Riforma Gelmini del 2008, è stato reintrodotto il maestro unico o prevalente, per quanti lo richiedono dall’anno scolastico 2009/2010. Con la Riforma Moratti del 2004 è nata la figura del tutor, insegnante di orientamento, di consulenza per ciascuno studente per personalizzare il più possibili i processi di apprendimento. 
 
Le materie studiate sono italiano, matematica, storia, geografia, cittadinanza e costituzione o educazione civica, scienze, inglese, tecnologia e informatica, musica, arte, scienze motorie e religione (opzionale).
 
L’orario scolastico può essere a tempo pieno (40 ore settimanali) con lezioni sia al mattino che al pomeriggio dal lunedì al venerdì oppure tempo ridotto con solo due pomeriggi alla settimana. 
 
Gli obiettivi della scuola elementare sono l’insegnamento delle materie sopracitate, dalle basi all’acquisizione delle prime nozioni fondamentali per il proseguimento dello studio e per una buona conoscenza personale, che in questi anni di vita si costituisce e tutti gli stimoli proposti vengono assimilati con facilità, l'accettazione di tutti i bambinila concezione della vita scolastica, che soddisfa tutte le esigenze del bambino in questo periodo di crescita. 
 
La scuola elementare propone, nella programmazione, diverse modalità di relazione e apprendimento dei bambini, un confronto con l’organico degli insegnanti delle diverse materieattività di verifica delle discipline affrontate, comunicazione e dialogo con le famiglieapertura al territorio mirata e programmata e un’offerta di insegnanti professionalmente competenti e sempre preparati grazie alle continue attività di aggiornamento. 
 
Alla scuola elementare il progetto didattico prevede momenti di lavoro in classein gruppiinterclasse, momenti di laboratorio, momenti di recupero o approfondimento anche con singoli bimbiriunioni tra colleghi, con insegnanti di sostegno e con i genitori. 
 
L’esame finale, previsto fino al 2005, è stato eliminato dalla Riforma Moratti. 
 
L’iscrizione alla scuola elementare è effettuabile trai mesi di Gennaio e Febbraio di ogni anno per l’anno scolastico successivo, anche online, per tutti i bambini che compiono 6 anni di età entro il 31 dicembre dell’anno in corso e per quelli che li compiono entro il 30 aprile dell’anno solare successivo. 
 
In alternativa all’iscrizione ai 5 anni di età (compimento dei 6 durante l’anno scolastico entro il 30 aprile successivo) c’è la primina: il 1° anno di preparazione scolastica viene frequentato privatamente; poi segue l’inserimento nella scuola pubblica alla 2a elementare previo superamento di esame di idoneità. 
 
L’iscrizione dopo il 1° anno, che deve essere effettuata presso una sola scuola, avviene d’ufficio per gli anni successivi, almeno che non si cambi residenza o scuola. L’iscrizione è gratuita. Anche i libri di testo sono garantiti dalla scuola pubblica. Il servizio mensa e varie ed eventuali sono le spese previste. 
 
Le scuole elementari private hanno la stessa struttura. Gli orari, le proposte e i costi variano per ciascuna. 
 
Subscribe to Scuola Elementare